Soft Skills

Le neuroscienze concordano sul fatto che lo 𝘀𝘃𝗶𝗹𝘂𝗽𝗽𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗰𝗼𝗺𝗽𝗲𝘁𝗲𝗻𝘇𝗲 𝘁𝗿𝗮𝘀𝘃𝗲𝗿𝘀𝗮𝗹𝗶 𝗶𝗺𝗽𝗮𝘁𝘁𝗮 𝗽𝗲𝗿 𝗽𝗶𝘂̀ 𝗱𝗲𝗹 𝟱𝟱% 𝘀𝘂𝗹 𝗿𝗲𝗻𝗱𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗽𝗲𝗿𝘀𝗼𝗻𝗲.
Ecco perché le abbiamo portate nelle scuole Engim Veneto.

Skillati per la vita è un progetto ENGIM Veneto nato per le sue scuole di Istruzione e Formazione Professionale per affiancare alla didattica un percorso formativo esperienziale mirato allo sviluppo delle competenze trasversali di insegnanti ed allievi. 
Skillati per la vita va a promuovere lo sviluppo dell’intelligenza emotiva e delle soft skill ad essa collegate per arricchire il percorso di   crescita degli studenti dentro e fuori dalla scuola.

“Vogliamo rendere tutti i nostri centri palestre dell'intelligenza emotiva 
ovvero spazi in cui allenare le proprie emozioni, sperimentarle, riflettere, divertirsi ed imparare”

Che cosa si intende per Intelligenza Emotiva?

L’intelligenza emotiva è molto di più di essere empatici o gentili.
È la capacità di unire pensiero cognitivo ed emozioni per prendere decisioni ottimali.
Sempre di più l’Intelligenza Emotiva verrà ad occupare un ruolo di primo piano nella nostra vita.

ENGIM crede fermamente nelle life-skills come metodo per sostenere una crescita attiva e responsabile dei ragazzi. 

Un aiuto alla crescita consapevole, dunque, per diventare donne e uomini efficaci portando cambiamenti positivi nei contesti (lavorativi, familiari, amicali….) in cui ciascuno è inserito.

 

 

Perché è necessario lavorare sulle Life Skill nella scuola?

Fin dalla scuola i ragazzi hanno bisogno di essere educati sulle Life Skill.

Molte raccomandazioni a livello europeo evidenziano l’importanza dello sviluppo socio emotivo in ambito scolastico e le aziende sempre di più sottolineano l’importanza di queste skill per trovare e mantenere il lavoro.

Sviluppando queste competenze gli studenti, al termine del percorso scolastico, saranno maggiormente attrezzati per affrontare la vita “di fuori” e per approcciarsi in modo corretto al mondo del lavoro.

Il percorso viene dunque attivato all’inizio dell’anno scolastico e si integra con la didattica quotidiana.

 

Gli insergnanti: da loro inizia il percorso

Gli insegnanti hanno un ruolo fondamentale nella scuola che va oltre la trasmissione delle conoscenze; mira soprattutto a risvegliare l'interesse  e la motivazione dei ragazzi, far nascere in loro quella curiosità, quell’entusiasmo e quella voglia di fare che potrà rendere la loro vita felice e appagante.
Ecco perché siamo partiti proprio da loro per implementare le Life Skills nelle Scuole di Formazione Professionale della Fondazione Engim Veneto.
Un’opportunità per trovare stimoli e nuove strategie di insegnamento più partecipativo ed inclusivo.
I nostri docenti, beneficiano infatti di una formazione mirata per cogliere l’importanza delle soft skill e per progettare lezioni che tengano conto dello sviluppo socio emotivo degli studenti.
Con evidenti benefici sulla loro motivazione e professionalità.


Intelligenza emotiva a scuola in 3 step

  • I docenti sperimentano su se stessi il ruolo e l’importanza dello sviluppo delle soft skill
  • Imparano a progettare gli interventi in aula tenendo conto dell’apprendimento socio emotivo e conoscono metodologie nuove che lo possono favorire
  • Portano in aula  le competenze apprese in aula proponendo ai ragazzi oltre 200 attività divertenti utili per il loro sviluppo

I risultati attesi
 

Molti sono i vantaggi che si possono ottenere nel contesto scolastico grazie all’ allenamento costante delle life skill.

Benefici che si possono misurare in diversi ambiti e contesti:

  • un atteggiamento più positivo verso gli eventi della vita
  • un miglior clima di classe  
  • un aumento della motivazione allo studio
  • una riduzione dell’abbandono scolastico 
  • una riduzione degli episodi di bullismo
  • un accrescimento dell’occupabilità

 

La pagella delle Life-Skills: il metodo di valutazione che diventa un bonus per il mondo del lavoro.

Per valutare queste competenze ENGIM Veneto ha introdotto la Pagellina delle life-skills, uno strumento innovativo finora mai introdotto.

Alla fine dell’anno scolastico, ogni alunno riceverà la propria “pagella delle life-skills”, una scheda individuale in cui viene attribuito il livello di allenamento di ciascuna soft skill acquisita in classe. Un documento che accompagnerà la classica pagella, in cui si andrà a valutare il livello di allenamento raggiunto nelle diverse skill:

  • Consapevolezza di sé
  • Gestire le emozioni e lo stress
  • Praticare la resilienza/adattabilità
  • Gestire le relazioni (relazioni efficaci e team working)
  • Comunicare con efficacia
  • Orientarsi all’azione (problem solving, decision making ed autonomia gestionale)
  • Coltivare il pensiero critico e creativo

Queste competenze trasversali, al contrario delle competenze tecniche, non vengono normalmente misurate nonostante oggi abbiano assunto un’importanza pari, se non superiore, a quelle hard.  La loro codifica e riconoscimento al termine del percorso scolastico, permette di spendersi meglio nel mondo del lavoro e di avere maggiori possibilità di occupazione.

Siamo certificati Six Seconds

Il progetto Skillati per la vita di ENGIM Veneto viene realizzato da operatori ed esperti ENGIM certificati Six Seconds, il network mondiale che supporta le persone nel creare cambiamento positivo.
Adottiamo quindi solo strumenti certificati per la misurazione e lo sviluppo dell’intelligenza emotiva specificatamente studiati per gli adulti e  per i ragazzi dagli 11 ai 18 anni.

 

Life-Skills, sostenibilità e Agenda 2030

Parlare di Life-Skills è una priorità per chi si occupa di formazione, tanto da essere definita da molti una vera e propria emergenza educativa .
Un impegno preso dall’OCSE che ha posto come obiettivo per il Progetto Education 2030: The Future of Education and Skills la promozione delle competenze socio-emotive: l’insieme cioè di abilità, conoscenze, comportamenti, atteggiamenti e valori necessari ad ogni soggetto per gestire efficacemente il proprio comportamento affettivo, cognitivo e sociale. 
L’OCSE propone 16 abilità raggruppate in 5 ambiti: coscienziosità; regolazione emotiva; collaborazione; apertura mentale; impegno con gli altri, aggiungendo infine il pensiero critico, l’auto-efficacia e la metacognizione. 


Le abilità di cui parla l’OCSE, sono quelle su cui va a lavorare il programma SKILLati per la vita.
Ma c’è di più: parla di queste competenze trasversali anche l’UNESCO che le ritiene fondamentali per la sostenibilità e per contribuire a raggiungere gli obiettivi fissati dell’Agenda 2030.

SPIKKO

Fai SpiKKare i tuoi talenti, anche dopo la scuola.

Con SPIKKO scegli un percorso di consulenza perzonalizzata per lavorare sulle tue potenzialità e talenti!

 

Restiamo in contatto

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti di ENGIM Veneto, il punto di incontro tra giovani, adulti e mondo del lavoro

Autorizzo ai sensi del REGOLAMENTO UE 2016/679 E DECRETO LEGISLATIVO N. 101/2018 il trattamento dei dati personali trasmessi. Accetto la Policy Privacy *